Saper fare un bilancio di competenze
8 Luglio 2021
Formazione Continua – Voucher per le aziende
15 Luglio 2021

Resilienza

LA PROTEZIONE EMOTIVA

Conoscere e mettere in atto la resilienza personale e professionale

PREMESSA

Negli ultimi anni si parla molto di resilienza nel contesto lavorativo, soprattutto in riferimento alle professioni di aiuto, in quanto le forti emozioni, le situazioni di stress eccessive, si ripercuotono sulla qualità della vita trasferendo il proprio effetto negativo anche nello spazio privato delle persone.

La resilienza è la capacità di reggere agli urti della vita senza spezzarsi. Essa non è un tratto che le persone hanno o non hanno. Implica comportamenti, pensieri e azioni che possono essere appresi e sviluppati. La resilienza non è una qualità statica, è piuttosto un processo attivo che si dispiega nella relazione dinamica fra la persona ed il loro contesto (sociale, relazionale, istituzionale). Le persone resilienti non sono, quindi, invulnerabili, nel senso di risultare completamente immuni alle avversità: piuttosto sono individui che trovano in se stessi, nelle relazioni umane e nelle attività, gli elementi e la forza per superare le difficoltà.

OBIETTIVI

Il percorso formativo mira a raggiungere i seguenti obiettivi:

  • Riflettere in gruppo sulla resilienza per conoscerla ed approfondirla
  • Riflettere su come vengono gestite le proprie fatiche professionali individuali e di gruppo, allo scopo di coglierne le possibili conseguenze
  • Acquisire conoscenze sullo stress cumulativo per riconoscerlo, prevenirlo ed affrontarlo
  • Individuare i punti di forza del proprio bagaglio di competenze e risorse e di quelle del proprio gruppo di lavoro e gli elementi da potenziare/sviluppare
  • Riconoscere i fattori protettivi della resilienza
  • Esercitarsi in gruppo per attivare resilienza
  • Costruire buone prassi di protezione emotiva

RISULTATI ATTESI

Acquisire una competenza per individuare i fattori di rischio nelle situazioni di difficoltà professionale e attivare quelli protettivi con un’attenzione alla resilienza individuale e di gruppo.

A CHI SI RIVOLGE

Persone che desiderano conoscere ed approfondire il tema della resilienza e della protezione emotiva, acquisire alcuni strumenti utili nelle fasi di crisi e di difficoltà professionale, che vogliano vivere un’esperienza di gruppo dove sia possibile valorizzare le proprie risorse condividendole con altri operatori.

L’avvio del modulo prevede un minimo di 8 partecipanti ed un massimo di 21

CALENDARIO
L’intervento formativo prevede 3 incontri della durata di 4 ore l’uno per un totale di ore 12.

Mercoledì 8, 15, 22 settembre 2021

Dalle ore 9.00 alle 13.00

Costo: 300,00

STAFF FORMATORI

Dott.ssa Mariella Bombardieri psicopedagogista e mediatrice familiare. Esperta in sostegno alla genitorialità, in processi formativi e supervisione con educatori, assistenti sociali ed insegnanti. Ha svolto esperienze di formazione in contesti di guerra ed emergenza.
Dott.ssa Carla Simoni, psicologa e pedagogista. Esperta in Sostegno alla genitorialità, Valutazione e Training psicoeducativi per bambini con ADHD, Supervisione e Formazione Insegnanti e educatori sia in Italia che in contesti di guerra ed emergenza.

SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE   oppure   COMPILA IL MODULO DI ISCRIZIONE ON LINE

Per maggiori informazioni:

Consorzio Koinon
koinon@confcooperative.brescia.it
Telefono 030/37421

Comments are closed.